Con questo bagaglio culturale mi auguro di poter trovare un lavoro adeguato alle conoscenze apprese

Virginia Murru
Virginia Murru
Segretaria di Studio Medico
16 luglio 2019

Sono molto contenta di aver intrapreso e concluso positivamente, con il vostro supporto, questo motivante percorso formativo.

A seguito delle prime prove, purtroppo ho trovato un po’ di difficoltà a coniugare il lavoro con lo studio, per cui sono stata costretta a chiedere ben due deroghe consecutive di sei mesi; un anno che mi avete concesso molto cortesemente, e nel quale ho cercato di concentrare tutte le mie energie mentali ai contenuti dei moduli, sempre più appassionanti ed accattivanti.

L’ intero corso didattico, con le sue quattordici unità è interessante, perché completo ed estremamente esplicativo e comunicativo, nella sua sinteticità.

Avendo alcuni anni fa frequentato il primo anno universitario della facoltà di Infermieristica Pediatrica, al rinomato Ospedale Pediatrico Santo Bono di Napoli, ho potuto apprezzare soprattutto la sezione biologica, esaustiva in ogni argomento oltre ad essere iconograficamente chiara.

I capitoli riguardanti il sistema informatico mi hanno dato, immediatamente, un’idea globale di come catalogare ordinatamente la varia corrispondenza dello studio e, successivamente, i dati sensibili dei pazienti, per una maggiore tutela della loro privacy; rispetto dell’ambiente e archiviazione di una maggiore quantità di informazioni nel minimo spazio, con la possibilità dell’immediato reperimento e visualizzazione. Il modulo sul SSN mi ha fornito, poi, le conoscenze sulla modalità di gestione dell’ambito sanitario a livello Statale e parastatale, fondamentale per acquisire una maggiore sicurezza circa gli ambiti di pertinenza, rispetto al lavoro che mi avvio ad intraprendere.

Infine, di fondamentale importanza l’accoglienza del cliente-utente all’interno della struttura, allo scopo di assicurargli il dovuto comfort; rassicurazioni e delucidazioni in merito a qualsiasi aspetto dell’iter diagnostico-terapeutico e della normativa vigente, riguardo i suoi diritti e il suo ruolo attivo nel processo di cura.

Grazie a questo bagaglio culturale mi auguro di poter trovare un lavoro adeguato alle conoscenze apprese e di poter crescere professionalmente imparando dalle migliori esperienze.

Ringraziandovi ancora per l’attenzione rivoltami, porgo cordiali saluti.

Virginia