Sono davvero felice di aver fatto questa scelta!

Mariarosaria Berritto
Mariarosaria Berritto
Operatore Socio Assistenziale
15 novembre 2013

Salve! Mi chiamo Mariarosaria, sono una ragazza di diciannove anni, studentessa del corso OSA e ASI. Dal mese di settembre sono riuscita a dare ben cinque esami tra cui Patente B, corso di BLS-D, esame di Maturità e il corso che sto portando avanti con tanto impegno ed amore ma soprattutto con tante soddisfazione.

Da quest’anno faccio parte del Associazione di Volontariato di Scafati, per la quale presto servizio nel reparto di lungo degenza dell’ospedale di Scafati e anche nel case di riposo di Angri e Pompei, inoltre presto anche volontariamente assistenza a domicilio ad anziani. Noi volontari non facciamo diagnosi né somministriamo terapie né curiamo ferite, ma chiacchieriamo e ascoltiamo, sempre con un sorriso sulle labbra, e quando penso che in quelle due ore in cui metto da parte i miei hobby, i miei impegni, le mie passioni, riesco ad essere utile anche ad una sola persona, allora sento di aver fatto veramente tanto!

A volte non mi viene da dire niente, allora sto zitta, magari stringo una mano o faccio una carezza e con un sorriso faccio capire a chi mi è vicino che io ci sono se ha bisogno di me…e ascolto il suo mondo pieno di ansie e paure. Ansie e paure che sono anche in me, ma è proprio questa l’autentica motivazione del nostro agire da volontario: un insieme di valori, di ragioni di emozioni che inducono ad operare orientando il nostro servizio a favore di chi soffre.

Da quando ero bambina pensavo che lavorare in questo campo, fosse un sogno irrealizzabile, ma solo adesso che mi vedo impegnata in questo ramo posso dire che il mio obiettivo si sta realizzando con tanti sacrifici e, come ho già detto, con soddisfazione!

Ringrazio mio padre che mi permette di studiare; volevo anche ringraziare la professoressa Andreina Bagnara e poi tutto lo staff del CEF, per tutto la loro disponibilità ad aiutare per qualsiasi problema.

Sono veramente felice di aver fatto questa scelta che sono sicura di portare a ternine! Aiuto le persone che ne hanno bisogno ma alla fine, mi rendo conto che non siamo noi a dare qualcosa a loro, ma sono loro che ci danno tanta forza di andare avanti. Spero che anche molti ragazzi leggendo questa mia testimonianza realizzino il loro sogno, facendo un sorriso e una carezza…

Mariarosaria