Progetti B Corp 2019

Come tutte le società che fanno parte della B Corp, CEF si è attivata affinché la propria attività economica abbia un riscontro positivo sulle persone e sul territorio. CEF condivide i valori e gli obiettivi del movimento globale di cui fa parte, stanziando nel bilancio sociale come società B Corp un budget dedicato allo sviluppo di iniziative a favore di categoria svantaggiate o di volontariato attivo. Nel 2019 CEF sostiene:

 

Progetto CNOSFAP Formazione professionale salesiana

Dalla primavera 2019, presso la struttura dei Salesiani di Novara, è aperto il laboratorio del corso di qualifica professionale di formazione per addetti banconieri di gastronomia con varie competenze, realizzato con la scuola CNOSFAP della Regione Piemonte e l’Opera Salesiana San Lorenzo di Novara. Il corso offre la possibilità ai disoccupati, di acquisire una professionalità riconosciuta che permette di ritrovare un fiducioso slancio verso il mondo del lavoro. In questo progetto CEF si inserisce mettendo a disposizione due corsi completi della figura di Cuoco Professionista CHEFuoriclasse, dando la possibilità ai formatori stessi del corso CNOSFAP, di acquisire nuove conoscenze nell’ambito della cucina e della gastronomia, spendibili proprio a favore dei corsisti stessi a completamento perciò di abilità e competenze sempre più competitive. Inoltre a due degli studenti che si saranno distinti per profitto e partecipazione attiva sarà data proprio la possibilità di seguire il corso per Cuoco Professionista CHEFuoriclasse CEF, che grazie alla formula FAD (formazione a distanza) e alla piattaforma e-learning permette la libertà di studiare ovunque e di costruirsi una formazione professionale di alto livello.

 


 

Corso di formazione Pet Therapy (I.A.A.) per volontari e associazioni

Nell’ambito della Pet Therapy CEF risponde alla forte richiesta, da parte di privati ma anche di strutture socio-assistenziale e terapeutiche, con il corso in aula in interventi assistiti con animali I.A.A. (indicati anche con il termine di “Pet Therapy”). Il corso di primo livello per diventare coadiutore dell’animale è aperto a educatori professionali, operatori cinofili, professionisti animal care, operatori socio-sanitari, assistenti veterinari. CEF si rende parte attiva offrendo a tre educatori de “I Bambini delle Fate”- associazione a sostegno e a favore dei ragazzi affetti da autismo - la partecipazione gratuita al corso I.A.A. che è riconosciuto da Regione Piemonte e rilascia l'Attestato regionale "Responsabile di Attività" con valenza nazionale. Gli educatori avranno così una marcia in più operare nell’ambito dell’inclusione sociale. CEF sostiene anche il “Progetto Artu” iniziativa attivata dal Rotary Club Orta San Giulio che intende, con una raccolta fondi, attivare un servizio di Pet Therapy destinato in una prima fase alle Case di Riposo e RSA, e poi esteso anche ai bambini e ai ragazzi con disturbi dello spettro autistico.