Se tornassi indietro sceglierei il CEF altre 100 volte!

Chiara Scardaci
Chiara Scardaci
Assistente all'Infanzia
16 gennaio 2018

Salve, con molto piacere parlerò della mia entusiasmante esperienza con CEF. 

Un paio di anni fa, conclusi gli studi superiori, di Liceo Classico, come ogni alunno volto alla fine degli studi, la domanda spontanea che mi chiesi, fu: “Cosa faccio adesso?”. In realtà avevo già scelto qualche tempo prima, ma non avevo alcuna documentazione riguardo “al mio sogno”.

Il mio futuro, in realtà, lo decisi all’età di 12 anni, quando mi fu data la notizia che da lì a breve sarei diventata sorella per la seconda volta. L’idea mi entusiasmava, avere un piccolino di cui prendermi cura, in qualità di sorella maggiore, era alquanto emozionante. Quando nacque Francesco, non volevo mai staccarmi da lui, volevo sempre essere presente in tutto ciò che faceva, ed ero iper protettiva nei suoi riguardi, forse anche troppo. Mi prendevo cura di lui, gli davo a mangiare, gli cambiavo il pannolino, lo addormentavo e giocavo insieme a lui. Tutto questo lo facevo con un’indole del tutto innata… Da qui ho dedotto che “da grande” avrei voluto prendermi cura dei bambini, passare quanto più tempo possibile con loro, e aiutare coloro i quali fossero in difficoltà.

Ad agosto iniziai, dunque, a documentarmi in merito a ciò che volevo fare, e tramite una pubblicità su internet, ho scoperto l’esistenza della struttura CEF. Incuriosita, entrai nel sito e cercai il corso che mi interessava, ovvero “Assistente all'infanzia”. Compilai subito il modulo per richiedere informazioni e nel giro di pochissimo tempo ho ricevuto la telefonata di una incaricata, ricordo ancora il nome, Cinzia, la quale mi spiegò in maniera dettagliata la struttura, il corso e la sua utilità, il costo e i vari pagamenti ecc, e mi diede un lasso di tempo per decidere insieme alla mia famiglia il da farsi. Dopo circa una settimana mi ha ricontattata, per sapere quale decisione avessi preso. Effettivamente ero alquanto titubante, sono molto restia di carattere, e non mi fido facilmente delle persone, quindi ero incerta sulla decisione da prendere.

Questa volta, però, avevo una sensazione diversa, quindi azzardai la decisione di intraprendere questo percorso. Inoltre ero molto entusiasta delle modalità del corso, in quanto avrei potuto studiare da casa, poiché i libri mi sarebbero stati spediti dal centro stesso, e le modalità di studio, con conseguenti esami, avrei potuto sceglierli io stessa. Un’opportunità unica insomma. L’unica pecca di questo corso è il legame del corso ASI all’OSA, corso che io non avrei voluto fare, ma che si è rivelato utile al tempo stesso per imparare quanto più cose. Tramite posta nel giro di pochissimi giorni, mi arrivò tutto l’occorrente, e iniziai subito “quest’avventura”.

Ho concluso il mio piano di studio nel giro di un anno e due mesi, non ho mai avuto alcuna difficoltà nel piano studi, poiché chiarissimi sin dall’inizio, e facili da studiare. Per quanto riguarda lo staff del CEF, non ho che complimentarmi con esso, per la presenza assidua durante il mio studio, e per la puntualità della correzione o invio dei compiti. Adesso, conclusi i miei studi, effettuerò il mio stage formativo, ho già contattato un asilo nido privato nella mia città per effettuarlo e mi ha accolto senza alcun problema. Aspetto di ricevere il mio attestato per poter iniziare lo stage formativo.

Grazie ancora per l’opportunità datami, se tornassi indietro sceglierei il CEF, altre 100 volte!