CEF, grazie a voi mi sento realizzata!

Manola Morgognoni
Manola Morgognoni
Professionista Animal Care
06 novembre 2015
Buongiorno, CEF! Dopo due mesi di stage come assistente veterinario posso dire che sonosoddisfattissima del lavoro che sto svolgendo. Mi sento realizzata anche se di cose ne ho ancora da imparare. I miei "colleghi" sono tutti simpaticissimi e disponibili nello spiegarmi il da farsi e sopratutto pazienti. Facendo un resoconto del mio percorso fino ad ora, posso dirvi che non vorrei mai uscire dall'ambulatorio, ho imparato cose teoriche e pratiche, come inserire un catatere venoso, fare un prelievo di sangue. L'evento più eccezionale è stato vedere nascere con cesareo dei cuccioli di Boxer. Emozione unicaaiutarli a respirare per la prima volta e fargli fare la loro prima poppata!! Ho avuto il mio primo battesimo da morso di gatto, ma sono i rischi che si accettano volentieri per tutto l'amore che metto nel lavoro che svolgo.
 
Vedere i proprietari felici che il loro animale è guarito, vedere l'amore e la dolcezza negli occhi di ogni cane e gatto che arrivano in ambulatorio è qualcosa di speciale, mi riempie le giornate! Torno a casa stanchissima ma felice di aver svolto con capacità e cura tutte le mansioni a me affidate. Ho sorpassato la paura di assistere ad interventi chirurgici, avevo il terrore di non avere uno stomaco forte, il realtà invece ho superato alla grande la prova. E vedere risvegliarsi un animale dopo un intervento è una gioia indescrivibile, coccolarlo fino all'arrivo dei proprietari.
 
Ci sono anche brutti momenti, in cui purtroppo nonostante tante cure e sforzi, l'animale non è in grado più di sopravvivere ed il momento più brutto è comunicarlo ai proprietari, cercando di essere più che sensibili e
rispettare qualsiasi sia la loro scelta, se accanirsi terapeuticamente oppure aiutarlo a lasciarci per sempre. Anche questo sto imparando, so che bisogna essere distaccati, ma per chi come me, ama gli animali è sempre una sofferenza, e gestirla è dura. Ma ci sono anche gioie incredibili, come... Wallace! Un Westhigland White Terrier, di cui vi allego una sua foto insieme a me, che dall'undici agosto ha riempito le mie giornate in ambulatorio. Insieme al collega Dr. Celani, siamo riusciti a farlo riprendere da un brutto morso ricevuto da un altro cane. La soddisfazione di oggi è stata averlo visto per l'ultima volta, finalmente quasi guarito e fuori pericolo. Continuerà la sua vita contento insieme ai suoi padroni e sapere che io stessa ho contribuito alla sua guarigione mi riempie di gioia! Queste sono le soddisfazioni di questo lavoro.
 
Grazie, CEF per avermi dato la possibilità di sentirmi soddisfatta di svolgere un lavoro così emozionante e allo stesso tempo duro, ma che alla fine di ogni giornata ti lascia il sorriso e la gioia di aver reso la vita di questi piccoli dolci essere pelosi migliore!
 
Come sempre io Vi ringrazio dell'opportunità datami e vi saluto cordialmente.
 
Manola
 
Chi desidera contattare Manola può scrivere una e-mail a info@corsicef.it: provvederemo a comunicarne il recapito.