Il lavoro (e la fatica) pagano... forza a tutti, e darsi sempre da fare!

Ilaria Fraccascia (1)
Ilaria Fraccascia
Professionista Animal Care
03 dicembre 2012

Il Cef mi ha dato la possibilitá di entrare nel mondo della cinofilia che era un sogno assopito dentro di me, non solo ho avuto le basi teoriche indispensabili per lavorare con questi animali, ma ho davvero imparato un lavoro, infatti facendo toelettatura ho affrontato uno stage di 6 mesi che mi ha dato la possibilitá di imparare il mestiere.

Tramite lo stage ho imparato prima di tutto ad avvicinarmi all' animale a trattare con lui in varie situazioni (non tutti i cani vengono portati in toelettatura spesso, capita continuamente di avere a che fare con soggetti non abituati o impauriti o che all' etá di 10 anni venga portato in toelettatura per la prima volta); a distinguere i tipi di peli e a usare i prodotti piú adeguati, i problemi di pelle; i tagli, la pulizia di occhi orecchie ecc.

Il negozio di toelettatura non è solo lavare e tosare... si è responsabili dell'incolumitá dell'animale (capita spessimo di avere piú animali contemporaneamente magari di sesso opposto con femmine che possono essere in calore, l'organizzazione è fondamentale) bisogna occuparsi della manutenzione ordinaria dei macchinari e degli strumenti, della pulizia dei locali.

Inoltre nei miei 6 mesi ho imparato a gestire il negozio, occupandomi di inventario dei prodotti, di consigliare ai clienti i prodotti più appropriati al proprio caso e anche gestire la cassa.

Il mio stage mi è piaciuto molto proprio perché la proprietaria mi ha formato in modo completo, dandomi anche tanta fiducia che penso di aver ripagato con il mio lavoro e ora ho la mia ricompensa in quanto mi chiama per sostituirla quando ha bisogno di qualcuno in negozio, questo avviene sicuramente grazie al rapporto creatosi in questi mesi rapporto che si basa su serietá e voglia di fare (prima di imparare e poi di lavorare).

Personalmente questo risultato mi soddisfa in quanto in questo momento di crisi ogni possibilitá di lavoro, di fare esperienza, è fondamentale penso che bisogna approfittare di tutto anche di esperienze giornaliere perché comunque rientra tutto nel proprio bagaglio culturale e tutta l'esperienza fatta oggi servirá per il lavoro di domani; un domani che auguro a tutti che arrivi molto presto!"

Ilaria Fraccascia