Diventa Operatore Socio Assistenziale e Assistente per l'Infanzia

Accudire e sostenere per apportare sollievo e benessere

Nel settore dell'assistenza, le attenzioni alla cura dell'assistito sono assolutamente prioritari. L'Operatore Socio Assistenziale e l'Assistente all'Infanzia sono profili professionali che delineano figure preparate e complete, con una propensione all'empatia indispensabile per stabilire la relazione con l'utente.

I settori dell'assistenza nel sociale raggruppano differenti professioni di servizio e aiuto alla persona. Le competenze e la missione di ciascuna di esse hanno tutte un obiettivo comune: aiutare, portare sollievo e assistere chi ha bisogno.

In qualità di Operatore Socio Assistenziale o di Assistente all'Infanzia ti troverai a stabilire una relazione individuale e duratura con gli assistiti e le loro cerchie personali, favorendo il loro benessere psico-fisico e le loro necessità.

L'attenzione alla persona coinvolge tutti i sensi.

Un manager in casa

Ti occuperai della logistica e dell'organizzazione della struttura o della casa in cui ti troverai a operare, applicherai le tecniche seguendo le prassi acquisite direttamente sul paziente, ti interfaccerai con tutti i membri dell'equipe multidisciplinare e con i familiari degli utenti, dimostrando competenza e preparazione. 

La tua assistenza nella quotidianità ti farà ricoprire un ruolo sociale di autentica utilità per le persone che accompagnerai. Per esempio, la tua presenza sarà di primaria importanza per:

  • la cura della casa
  • la spesa
  • la preparazione dei pasti

Il valore aggiunto consisterà nella tua capacità di far sentire i tuoi assistiti a loro agio, benvoluti e rassicurati.

 

Il quotidiano con occhi nuovi

I compiti che dovrai affrontare spaziano all'interno della quotidianità di soggetti non autosufficienti. Dovrai quindi dimostrarti capace di vedere con gli occhi dell'assistito molte situazioni apparentemente banali ma ricche di significato come:

  • accogliere, rassicurare e costruire una relazione d'aiuto al paziente
  • sollevare dalle fatiche quotidiane persone in condizioni di disagio
  • accompagnare persone anziane nelle attività di ogni giorno
  • offrire il tuo sostegno a persone con un’autonomia limitata
  • provvedere alle cure di neonati o bimbi piccoli
  • intrattenere e contribuire all’educazione dei bambini
  • occuparti della cura e dell’igiene personale dei tuoi assistiti

Una domanda in crescita

Il crescere continuo delle urgenze socio-sanitario della popolazione da un lato e il moltiplicarsi delle strutture private assistenziali dall’altro, fanno presagire che ogni professione fondata sulla relazione d’aiuto abbia un articolato corollario di possibilità davanti a sé.

Sono sempre più richiesti i professionisti dell'assistenza alla persona

Gli attori del settore socio-sanitario hanno prospettive professionali davvero motivanti. A seconda della professione che eserciterai, potrai scegliere fra un impiego:

  • dipendente, nel settore privato
  • o autonomo, all’interno di un gruppo multidisciplinare o al domicilio.

All’interno di strutture specializzate private, lavorerai al fianco di altri professionisti presso:

  • strutture protette per diversamente abili o anziani
  • case-albergo e case di riposo
  • centri privati per l’infanzia
  • asili nido privati
  • comunità alloggio
  • centri comportamentali per tossicodipendenti
  • centri diurni per anziani
  • case di cura e cliniche private
  • centri educativi e riabilitativi

Insomma, sono moltissimi i contesti in cui potranno essere valorizzate le tue competenze.  

Essere d’aiuto in ogni circostanza

Occuparsi delle quotidianità o delle urgenze di chi ti sta accanto richiede autentico altruismo e buona disposizione d’animo, intuito e pazienza. Autocontrollo ed empatia ti saranno compagni per fronteggiare anche situazioni impreviste.

Gentilezza e capacità d’attenzione saranno l'arma vincente per instaurare relazioni d’aiuto facili e importanti.

Se porrai attenzione ai rapporti interpersonali che intesserai con i pazienti, gli assistiti, con gli altri professionisti e con lo staff con cui lavorerai, ti renderai conto di quanto tutto questo arricchisca il tuo vissuto, e ti ponga sempre più reattivo e attento ai bisogni dell'altro.

Contribuirai a costruire un ambiente sempre più accogliente e sicuro basato sulla fiducia reciproca e a stabilire una relazione profonda e duratura con i tuoi assistiti.

Assistenza (1)

Essere preparati per risolvere situazioni difficili

 

Qualsiasi sarà il tuo ruolo - Operatore Socio Assistenziale o Assistente all'Infanzia -  potrà capitare di doverti misurare con urgenze, situazioni inaspettate (incidenti domestici, irreperibilità dei familiari dell’assistito,...) o casi difficili (bambini particolarmente bisognosi di cure, paziente reduci da traumi improvvisi,...).

La tua formazione e il tuo sangue freddo ti guideranno nella ricerca della soluzione più indicata per superare la criticità ed evitare complicazioni.

Coraggio e reattività ti aiuteranno nel tuo percorso. I risultati che otterrai saranno una giusta ricompensa del tuo impegno. Il sorriso innocente di un neonato o quello riconoscente di un paziente... non hanno prezzo!

Lo scambio con gli altri sarà la tua vera realizzazione!

Assistenza