07 febbraio
2018

"Ore 10. Accendete i fornelli e… stupitemi!"

"Ore 10. Accendete i fornelli e… stupitemi!"

Milano, 2 febbraio 2018. In presenza dello Chef stellato Antonino Cannavacciuolo si è svolta, tra mille emozioni e un pizzico di spirito di competizione, la prima Master Class del Corso per Cuoco Professionista CHEFuoriclasse.

Tra i fornelli delle moderne cucine della sede milanese della scuola de La Cucina Italiana, un gruppo di allievi selezionati dal Corso per Cuoco Professionista, ha partecipato ad una gara di abilità e creatività gastronomiche.

Alle 9.30 i primi allievi ad arrivare (da tutte le parti d’Italia) sono già agitatissimi. La giornata si prospetta impegnativa e tra breve il più amato Chef dal pubblico italiano sarà lì con loro per accompagnarli in un’avventura indimenticabile.

Si sta per svolgere una vera gara di cucina, dalla quale oltre a poter dimostrare le proprie abilità, ogni partecipante deve poter apprendere e carpire i segreti che, un grande dell’alta cucina come Cannavacciuolo, può trasmettere. Con l’arrivo dello Chef la tensione è palpabile!

Dopo i convenevoli di rito e la breve presentazione del programma della giornata la gara prende il via, e oltre ai fornelli inizia a scaldarsi anche l’atmosfera. 

Ai partecipanti Cannavacciuolo chiede di eseguire ben tre prove: una ricetta di fantasia, un primo piatto, un secondo o antipasto, e per ogni prova un tempo di preparazione stabilito. Ciascun partecipante, alla sua postazione trova i migliori ingredienti per preparare ciò è richiesto. Durante le concitate fasi di gara lo Chef ha modo di osservare le tecniche e valutare le competenze degli allievi e dare loro qualche piccolo suggerimento.

Poi arriva il suo turno! Davanti alla piccola platea in cucina e ai tanti allievi collegati in live streaming, lo Chef tiene 3 show cooking dimostrativi e, non si risparmia di certo nell’elargire consigli per riuscire nella faticosa ma soddisfacente vita professionale dedicata alla cucina.

La giornata, volta al termine, vede la proclamazione di Marina Eleonora Comedini di Milano come vincitrice della prima edizione della Master Class di CHEFuoriclasse

E così, dopo la consegna della targa celebrativa e gli attestati di partecipazione, autografati da Cannavacciuolo, si è conclusa una delle più belle giornate dedicate alla formazione professionale in cucina firmate da CEF!