25 novembre
2015

CHEFuoriclasse e Cannavacciuolo, la formazione vincente per superare la sfida 2.0!

CHEFuoriclasse e Cannavacciuolo, la formazione vincente per superare la sfida 2.0!

Conferenza stampa CEF al Café&Bistrot di Cannavacciuolo

Come diventare un cuoco professionista? Facile. Con ‘CHEFuoriclasse’ il primo corso a distanza con metodo e-learning a cura del CEF, Centro Europeo di Formazione.

L’innovativo corso di formazione è stato presentato alla conferenza stampa del 24 novembre 2015, che si è tenuta a Novara negli spazi del nuovo Cannavacciuolo Café & Bistrot.

La sala era gremita di giornalisti, blogger, professionisti della ristorazione, imprenditori e docenti che hanno ascoltato e intervistato i ‘protagonisti’ del progetto: Carlo Robiglio, Guido Galimberti, Roberto Cicala e naturalmente Antonino Cannavacciuolo! Rispettivamente il presidente del Gruppo Ebano, l’amministratore delegato del CEF, il direttore editoriale di Interlinea (queste ultime società del gruppo) e il pluristellato testimonial del corso ‘CHEFuoriclasse’.

Il primo corso di formazione a distanza per cuochi professionisti, curato dal responsabile editoriale Silvia Tripodina, è stato presentato in ogni suo innovativo aspetto, indirizzando l’attenzione sui punti salienti e straordinari del metodo di formazione.  La rivoluzionaria piattaforma e-learning permette allo studente di progredire  costantemente nello studio attraverso la sua area personale, raggiungibile da pc, tablet e smartphone, mentre la  parte pratica, effettuata da casa viene poi approfondita in vere cucine di istituti alberghieri della rete nazionale Re.Na.I.A.

Formalizzata la presentazione della società CEF, nata nel 2007 in De Agostini e successivamente acquisita dal Gruppo Ebano, il presidente Carlo Robiglio, ha orgogliosamente presentato il successo di cui il Gruppo va fiero; l’obiettivo raggiunto di avere oltre 26mila studenti iscritti ai corsi CEF che sono pronti a condividere la loro soddisfazione con le testimonianze presenti nel sito.

Dando il benvenuto a Cannavacciuolo, autorevole e convinto testimonial, il presidente Robiglio, lo ha ringraziato della fiducia concessa al metodo in cui il CEF crede da sempre, e che lo spinge ad investire ancor di più per offrire una formazione professionale che dia risultati efficaci e concreti. Del resto il corso ‘CHEFuoriclasse’ ha già raggiunto oltre 800 iscritti e il nuovo investimento consentirà di farlo crescere e migliorare ulteriormente.

Tra i complimenti e le curiosità di molti la conferenza si è spostata nel ristorante Café & Bistrot, dove un raffinato menu à la carte, creato dallo chef Cannavacciuolo, ha sublimato i palati dei commensali convincendoli che il corso ‘CHEFuoriclasse’ probabilmente potrà sfornare nuovi chef di sicuro successo!